Aloe vera face lotion Martina Gebhardt

Salve gente!

Non posso non recensire questo magnifico marchio che ormai adopero da anni, da ultimo ho avuto modo di provare questa lozione, che sarà sicuramente più indicate per i periodi estivi…ma garantisco che una cremina per idratante e per rendere la pelle luminosa, non fa mai male!

Nelle varie descrizioni di questa lozione si legge che è ottima come doposole per lenire la pelle irritata e per rinfrescare, questo infatti è stato l’uso che ha avuto per me fino a qualche giorno fa….dato che nel Salento le temperature si sono…per così dire….”abbassate” intorno all’8 di dicembre.

Il prodotto in questione si presenta come una leggera lozione idratante da applicare per avere un viso radioso. 😀 ed è vero!!! Praticamente rinvigorisce la mia abbronzatura tutte le volte che la applico. L’altra funzione è di calmante infatti lenisce la pelle irritata e screpolata attraverso un benefico effetto rinfrescante rendendola  ideale soprattutto dopo l’esposizione al sole, ma io aggiungo che va benissimo per il periodo invernale per proteggerci dall’esposizione al freddo e al gelo.

Ovviamente il principio attivo di speciale è l’aloe vera e di seguito vi lascio l’INCI di questa meraviglia:

Ingredients (INCI): Aqua (Water), olea europea (Olive) Fruit Oil°, Prunus Amygdalus (Almond) Dulcis Oil°,Butyrospermum Parkii (Shea) Butter*, Theobroma Cacao (Cocoa) Seed Butter*, Aloe Barbadensis (Aloe Vera) Leaf Extract°, Cetearyl Alcohol, Hamamelis Virginiana (Witch Hazel) Flower Water°, Lecithin*, Achillea Millefolium (Yarrow) Extract°, Sambucus Nigra (Elder) Root Extract°, Magnolie Officinalis Bark Extract*, Camellia Sinensis (Tea) Leaf Extract°, Hippophae Rhamnoides (Seabuckthorn) Fruit Oil°, Cetyl Alcohol, spagyrische Essenz von Aloe Barbadensis (Aloe) Leaf Extract°, Gold, Silver, Sulfur, Cananga Odorata Flower Oil*, Vanilla Planifolia Tincture*, Cymbopogon FlexuosusHerb Oil°, Citral**, Benzyl Salicylate**, Farnesol**, Linalool**, Benzyl Benzoate**, Geraniol**, Limonene**.

Come applicarla

Io ho acquistato anche la crema all’aloe per poter scegliere la densità di ciò che intendo spalmare sul visino infatti mescolando le due posso scegliere tra l’ottenere un prodotto ricco e uno più leggero, oppure le posso adoperare separatamente, tutto questo a seconda delle esigenze che la mia pelle ha in quel momento. In genere metto un zic di lozione sul ditino e aggiungo una puntina di crema, mescolo quanto basta per poter applicare sulla pelle un composto omogeneo.

Ora però sto valutando l’idea di cambiare routine acquistando la lozione e la crema alla rosa 🙂

Un caro saluto

Annunci